http://www.pfevents.it
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Finanza Personale > Investimenti, dai 50 ai 500 miliardi di RICCHEZZA da catturare
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Investimenti, dai 50 ai 500 miliardi di RICCHEZZA da catturare

Sono quasi 5 milioni le famiglie che non hanno investimenti finanziari, ma asset interessanti, compresi fra i 10 mila e i 100mila euro. La sfida? Trasformare i risparmiatori italiani in investitori

12/04/2017 Stefania Pescarmona
Quasi 5 milioni di famiglie, che attualmente non hanno investimenti finanziari, ma asset interessanti (compresi fra i 10 mila e i 100mila euro) e si dimostrano reattive e interessate a una ottimizzazione dell’asset allocation attuale delle proprie risorse finanziarie, al fine di ridurre la quota di liquidità in favore di prodotti finanziari con obiettivi di programmazione, previdenza e crescita del capitale.

Questo il potenziale bacino - illustrato nel nuovo rapporto su “Sentiment e risparmio delle famiglie Italiane", che GfK ha prensentato in occasione del Salone del Risparmio 2017 - che andrebbe ad ampliare gli attuali investitori, con maggiori richieste sia in prodotti di gestione in senso stretto, sia di protezione assicurativa e previdenziale.

Ma i vantaggi non riguarderebbero solo il fronte industria; anche tutta la consulenza ne trarrebbe beneficio. Emergono, infatti, potenzialità e prospettive interessanti anche per la consulenza finanziaria a tutte quelle famiglie che oggi non si avvalgono di un referente per la gestione delle proprie finanze, con aperture e propensioni crescenti.

Secondo GfK, esistono le precondizioni per un cambio di passo dell’offerta in direzione di un contatto più proattivo e consulenziale al mercato oggi “fuori” dagli investimenti. Esse sono costituite dal miglioramento del clima e del sentiment, da un lieve aumento delle famiglie che si dichiarano in grado di risparmiare, a cui consegue anche una soddisfazione per gli economics familiari stabile rispetto ai cali registrati nel recente passato. A questi segnali si unisce la percezione di una pressione fiscale stabile e una propensione al consumo in lieve ripresa.

“La sfida che attende i consulenti finanziari e l’intera industry è trasformare i risparmiatori in investitori”, ha spiegato GfK, ricordando che nel corso degli ultimi 30 anni, le famiglie italiane sono uscite progressivamente dal comparto degli investimenti: hanno, infatti, assecondato la logica dell’accumulo delle risorse risparmiate, invece di dirigerle verso soluzioni finanziarie finalizzate (siano esse assicurative, previdenziali o di investimento).

Questo cambiamento del mercato retail, che sottrae risorse al sistema economico e non aiuta le famiglie a gestire in modo più armonioso e sinergico le proprie finanze familiari, è da ascrivere a più motivazioni. “In primis la bassa auto-percezione di competenza finanziaria delle famiglie, che determina una difficoltà a identificare spontaneamente e in autonomia soluzioni più evolute di gestione e allocazione delle proprie risorse economiche. Ciò richiede all’industry ancora un ulteriore sforzo in termini di semplificazione dell’offerta e dei linguaggi, oltre all’opportunità di una crescita della cultura finanziaria della domanda”, ha spiegato GfK . A questo aspetto si unisce un progressivo allontanamento negli anni dalle tematiche finanziarie: come ha indicato GfK, l’interesse ai temi finanziari coinvolge oggi meno di un quarto dei decisori finanziari italiani rispetto alla quota di 1 su 2 che si registrava nel 1987. Inoltre, come si diceva precedentemente, le famiglie mostrano difficoltà nell’identificare interlocutori a cui concedere fiducia, evidenziando l’opportunità per l’industry di riaffermare e rafforzare la percezione di solidità del sistema.
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno