https://www.bancaimi.prodottiequotazioni.com/certificate_cash_collect_apr2017
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Plus > Adrenalina e Borsa, come non perdere il CONTROLLO
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Adrenalina e Borsa, come non perdere il CONTROLLO

In pista, come in Borsa, si lavora sui centesimi e il controllo maniacale di ogni singola variabile pu risultare determinante ai fini della vittoria

21/04/2017 Gianluigi Chiamenti
Formula 1 e investimenti, un connubio che ha avuto molto raccontare lo scorso 11 aprile al Salone del Risparmio (SdR17). A dare lo spunto ci ha pensato Pictet, nella conferenza “Performance e controllo, negli investimenti come in Formula 1” che ha visto protagonisti Andrea Delitala, head of investment advisory Pictet Asset Management Italia di Pictet e l’ospite d’eccezione Marc Genè, pilota e collaudatore di scuderia Ferrari
 
Marc Gené ha corso per le Scuderie Minardi e 24 Ore di Le Mans, fino a divenire collaudatore ufficiale della Scuderia Ferrari. Commentatore per i canali televisivi Sky, è per il momento l’unico pilota di Formula 1 laureato in economia, elemento che ha permesso di riflettere in maniera quanto mai puntuale sugli insegnamenti che la gestione dell’adrenalina automobilistica può offrire a chi opera sui mercati finanziari. Perché sempre di adrenalina si tratta, ci ricorda Genè: ”Anche in pista si lavora sui centesimi e il controllo maniacale di ogni singola variabile può risultare determinante ai fini della vittoria”.
 
Una vittoria che non si costruisce con exploit solitari: “In Formula 1 la vittoria di un campionato è frutto di una buona media di risultati, non di singole fiammate. Serve la costanza di buone prestazioni”, spiega Genè. Esattamente come in Borsa, ci ricorda Delitala: “Anche sui mercati a premiare è la costanza nelle buone performance, frutto di cura dei fondamentali e di ponderazione nella gestione dei rischi. Solo chi lavora con costanza, professionalità e determinazione può portare a casa buoni risultati sul lungo periodo, perché le buone performance non sono frutto di improvvisazione. Servono attenzione costante alle condizioni di mercato e nervi saldi, esattamente come quando si pianifica una gara”.
 
Insomma l’insegnamento da tenere presente è chiaro, Genè e Delitala lo dicono in coro: “Le emozioni devono essere gestite, non dobbiamo farci travolgere dalle stesse. Possono essere un buono stimolo, come l’adrenalina, per migliorare le nostre prestazioni, ma il controllo emotivo è fondamentale per reggere l’impatto di una sfida, automobilistica così come di mercato. E per vincere un elemento è fondamentale: sorpassare gli altri quando meno se lo aspettano”. Un modo come un altro per pensare al fatto che anche in borsa, in fondo, gli affari non si fanno seguendo semplicemente la scia altrui.
 
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno