http://bit.ly/consulenzaMiFIDII
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Portfolio > Mercati sul FILO, tra (troppa) politica e (poca) crescita
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Mercati sul FILO, tra (troppa) politica e (poca) crescita

Ripensare líEuropa partendo dal sistema. Questo il succo della conferenza di Invesco

24/04/2017 Gianluigi Chiamenti
“Mercati sul filo tra (troppa) politica e (poca) crescita”.  Questo l’emblematico titolo della conferenza organizzata da Invesco lo scorso 12 aprile in occasione del Salone del Risparmio (SdR17). Un incontro privo di frasi di circostanza, ma carico di contenuti, grazie al ruolo di protagonista interpretato da John Greenwood, capo economista di Invesco. Un cv di assoluto prestigio: nel 1983 ha messo a punto uno schema per stabilire il tasso di cambio del dollaro di Hong Kong ancora valido e operativo oggi; è stato direttore per Hong Kong Futures Exchange Clearing Corporation (1989-91) e per la Borsa di Hong Kong (1992-93), consigliere economico del governo di Hong Kong (1992-93) e, infine, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Obe (Order Of British Empire) nel 1994; attualmente è membro del Comitato per i Cambi presso la Autorità monetaria di Hong Kong ed è anche membro della prestigiosa Commissione “IEA-sponsored Shadow Monetary Policy” in Gran Bretagna. 
 
Tutti elementi che rendono la sua visione d’insieme decisamente calzante, per quanto diretta: “Il caso Brexit è emblematico di un sistema che non funziona. Oltretutto si è cercato di fare terrorismo mediatico parlando delle possibili conseguenze economiche che avrebbe subito il Regno Unito in seguito a questa scelta, ma sono convinto che nel lungo termine a prevalere saranno i benefici, con l’economia britannica che riprenderà a crescere e tutta la Ue che dovrà, di fatto, rivedere la propria flessibilità. Perché sono convinto che la Gran Bretagna non rimarrà un caso isolato di uscita dalla Ue”. 
 
Un’affermazione decisamente forte, ma che si fonda su solide basi tecniche. “In Italia e in tanti altri Paesi europei la ripresa latita per via della mancata autonomia monetaria. Sulla sfondo abbiamo delle politiche della Bce che si sono rilevate piuttosto inefficaci nel dare un sostegno reale all’economia. In futuro Mario Draghi dovrà necessariamente concentrarsi sul dare stimolo al sistema, piuttosto che alle banche”. 
 
Ad affiancare Grennwood, incalzato dalle domande di Ferruccio De Bortoli, ci ha pensato Luca Tobagi, investment strategist di Invesco, il quale ha confermato la view del capo economista della società, affiancandola ad alcune valutazioni in merito all’altro tema caldo del momento, gli Stati Uniti: “Rimaniamo fiduciosi perchè siamo convinto che gli Usa smetteranno di crescere non appena inizierà una stretta del credito da parte delle banche, cosa che fino ad ora non  è avvenuta e non appare all’orizzonte. Ma se è vero che la view è positiva, rimaniamo cauti e ci allontaniamo dall’ottimistica valutazione di Trump, che ha promesso una crescita del 3,5% nel 2017, mentre è più probabile che sarà intorno al 2-2,25%”.
 
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno