https://www.pfevents.it/pfexpo/
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Portfolio > Le attese per i MERCATI di questa settimana
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Le attese per i MERCATI di questa settimana

Sull'obbligazionario governativo dell'Eurozona, l'abbondante offerta netta negativa titoli dovrebbe contribuire a supportare il mercato, mentre l’azionario continuerà a essere guidato dai risultati aziendali

31/07/2017 Redazione
Sul fronte obbligazionario governativo di Eurozona, l’abbondante offerta netta negativa di titoli dovrebbe contribuire a supportare il mercato. Ci saranno oltre 55 miliardi di euro di rimborsi provenienti da Italia e Spagna. 

L’azionario continuerà a esser guidato dai risultati aziendali, con una intensa rotazione settoriale. In Europa, la forza dell’euro potrebbe continuare a penalizzare i titoli più legati all’export o con forte presenza estera.
Negli Usa questo venerdì sarà pubblicato il rapporto sull’occupazione di luglio. Il dato dovrebbe confermare un quadro solido del mercato del lavoro, inclusa crescita dei salari. Saranno pubblicati anche gli indici Ism, che dovrebbero scendere in scia alle recenti indicazioni provenienti dalle singole regioni, seppur mantenendosi su livelli elevati e coerenti con una continua crescita economica.
In Europa, l’inflazione di luglio dovrebbe scendere nuovamente, confermando il disappunto della Bce. Questa settimana si riunirà la Bank of England (BoE) che pubblicherà anche l’inflation report trimestrale.
Molto importanti saranno le indicazioni su crescita economica (dopo la delusione del Pil) e inflazione (sotto le attese). La sostituzione all’interno del board di Kristin Forbes con Silvana Tenreyro potrebbe anche spostare il rapporto tra i membri favorevoli a un rialzo dei tassi e quelli propensi per il mantenimento dello status quo 
La Banca Centrale australiana (RBA) è prevista mantenere i tassi all’1,5%; molto importanti saranno le dichiarazioni post comitato e i verbali, che potrebbero risultare con un tono più “hawkish” del previsto.

Sul petrolio sono attese questa settimana le indagini Reuters e Bloomberg sulla produzione Opec di luglio, prevista salire rispetto a giugno a causa della Libia e della Nigeria.

a cura di 
Alberto Biolzi, responsabile direzione wealth management di Cassa Lombarda
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno