https://www.pfevents.it/pfexpo/
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Plus > Corre il private equity grazie al settore TECH
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Corre il private equity grazie al settore TECH

Líaumento Ť stato favorito dalla robusta performance dei buyout fund e dei private debt, congiuntamente con un significativo miglioramento del venture capital

04/08/2017 Stefania Pescarmona
Prosegue la corsa del private equity, la cui performance è stata in parte sostenuta dai rendimenti del settore tech, che ha superato i picchi dell’era delle Dot-Com
 
Nel 2017, infatti, l’Indice Global exchange private equity (Gxpei) di State Street ha continuato a riportare ottimi risultati, mettendo a segno un incremento di 3,95 punti percentuali, ovvero il miglior risultato degli ultimi due anni. L’aumento è stato favorito dalla robusta performance dei buyout fund e dei private debt, congiuntamente con un significativo miglioramento del venture capital.
Nel complesso, l’indice ha rappresentato per gli investitori un flusso di cassa positivo nel primo trimestre che si è poi protratto nel secondo, con gli apporti che continuano a essere bassi e stabili, mentre le distribuzioni sono salite leggermente rispetto allo stesso periodo del 2016.
 
“Nel primo trimestre del 2017 abbiamo assistito a un incremento della performance di Venture Capital, trainata in gran parte dai più elevati rendimenti nel settore dell’information technology, che comprende quasi il 40% dei fondi di venture capital di tutto il dataset di State Street - ha dichiarato Will Kinlaw, senior managing director e responsabile globale di State Street Associates, divisione di State Street Global Exchange - Poiché l’indice S&P technology sector ha superato di recente i picchi raggiunti nell’era delle dot-com, non sorprende che i venture capitalist stiano ponendo maggiore fiducia nelle startup del comparto tecnologico”.
 
Analizzando gli highlight dell’indice Gxpei (che si basa su dati provenienti da limited partnership e rappresenta più di 2.500 miliardi di dollari di investimenti in private equity, per oltre 2.700 partnership di private equity al 31 marzo 2017) risulta che  il segmento dei fondi buyout ha riportato nel primo trimestre una crescita del 4,23%, continuando a registrare performance migliori rispetto alle altre due strategie principali per il quinto trimestre consecutivo.
I fondi di venture capital hanno recuperato guadagnando il 3,5% rispetto alla scarsa performance del quarto trimestre del 2016 quando avevano riportato un incremento di solo lo 0,47%.
I fondi private debt hanno mantenuto un ritmo costante con un aumento del 3,1%.
 
A livello regionale, i fondi di private equity focalizzati sull’Europa hanno riportato una performance brillante, con un aumento del 4,09% in termini di rendimenti denominati in dollari Usa, principalmente grazie alla debolezza della moneta durante il trimestre.
I fondi focalizzati sul mercato statunitense hanno riportato dei rendimenti pari al 3,39% (2,64% nell’ultimo trimestre del 2016), mentre i fondi con focus sul resto del mondo hanno guadagnato il 3,89% (2,78% nel quarto trimestre del 2016).
 
Tra i settori interessati, i fondi dell’information technology hanno registrato i rendimenti più elevati, con un guadagno del 5,43% (2,53% nell’ultimo trimestre del 2016) seguiti da quelli industriali, con un rendimento del 4,46% (8,68% nel quarto trimestre del 2016). I fondi del comparto energetico hanno riportato un modesto guadagno dell’1,27%, in calo rispetto al 7,02% del quarto trimestre del 2016.  
 
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno