Categorie
Assicurazioni

Ania, +3,2% raccolta nel 2018:
“Assicurativo resta centrale”

L’associazione ha presentato i risultati conseguiti nell’anno precedente

La raccolta per l’industria assicurativa è cresciuta del 3,2% rispetto al 2017 per un totale di 135 miliardi di euro. “Anche nel 2018 l’assicurativo ha svolto un ruolo centrale nell’economia del nostro Paese”, ha commentato nella relazione annuale la presidente di Ania, Maria Bianca Farina.

Al risultato positivo delle assicurazioni hanno contribuito sia il settore vita (102 miliardi, +3,5%) sia i rami danni (33 miliardi, +2,3%). A questi premi si devono aggiungere quelli raccolti dalle imprese europee che operano in Italia, pari a 13 miliardi nel vita e 5 miliardi nel danni.

Numeri sicuramente positivi, per un settore che resta importantissimo. “Il nostro mondo, quello delle assicurazioni, che oggi ho l’onore e l’orgoglio di rappresentare, continuerà – con impegno crescente – a rispondere a ogni chiamata del nostro Paese”, ha concluso la presidente Maria Bianca Farina.