Categorie
Assicurazioni Economia e Dintorni Il caso della settimana

Mondo assicurazioni: Octium acquisisce Credit Suisse Life & Pensions

Lo scorso 12 gennaio 2022 il Gruppo Octium ha concluso le trattative (avviate già nel 2021) per l’acquisizione di Credit Suisse Life & Pensions AG – società facente parte del colosso bancario Credit Suisse e specializzata in assicurazioni e servizi di previdenza. Tali modifiche di asset aziendali accelerano il percorso di crescita internazionale e il posizionamento strategico del gruppo assicurativo indipendente nei mercati europei.

Il Gruppo Octium: società leader nel mondo delle assicurazioni e della previdenza

Octium Group è una realtà che si distingue a livello internazionale nel settore delle assicurazioni. Il gruppo è specializzato nella creazione e distribuzione di prodotti assicurativi strutturati vita unit-linked e attualmente gestisce prodotti e servizi per un valore di circa 10 miliardi di euro. Octium opera nei mercati globali con un’offerta di prodotti assicurativi per la gestione del patrimonio e di successione e vanta sedi in tutta Europa: dal Lussemburgo (suo quartier generale) a Dublino fino a Vaduz, Zurigo e Milano.

Octium – società indipendente specializzata in assicurazioni – annovera una squadra di oltre 75 professionisti e un indice di solvibilità delle sue compagnie assicurative superiore al 170% (dato riferito a settembre 2021). Questi numeri permettono all’azienda di confermarsi tra i gruppi maggiormente capitalizzati nel panorama internazionale di riferimento; ciò risulta essere un elemento rassicurante sia per le autorità di regolamentazione che per i sottoscrittori delle loro polizze.

Le dichiarazioni del Chairman di Otium Group sull’acquisizione della società affiliata a Credit Suisse e specializzata in assicurazioni e previdenza

Il Gruppo Octium negli scorsi anni aveva già dato prova di ottime capacità di acquisizione aziendale; nel 2017, infatti, aveva integrato la realtà assicurativa UBS International Life DAC. Adesso, con l’arrivo di Credit Suisse Life & Pensions AG, Octium prosegue la sua ascesa all’interno del mercato internazionale delle assicurazioni sulla vita, mostrandosi lungimirante su una futura espansione in Liechtenstein – porta di accesso strategica verso ulteriori mercati e verso nuovi prodotti e soluzioni nel panorama delle assicurazioni.

A tal proposito, sono queste le dichiarazioni rilasciate dopo l’operazione di acquisizione da Jean-Francois Willems – Chairman del Gruppo Octium: “Con questa operazione il Gruppo Octium mette a segno un importante passaggio nella sua strategia di lungo termine per diventare leader nel mercato internazionale delle assicurazioni sulla vita”.

Così prosegue il numero uno di Octium Group: “Questa acquisizione non solo rafforza la nostra presenza in mercati chiave, ma ci permette anche di accedere a nuovi mercati strategici e di arricchire la nostra squadra con dei professionisti di elevata esperienza che saranno cruciali per il successo dell’intero Gruppo”.

L’acquisizione di Credit Suisse Life & Pensions come prova di fiducia verso l’expertise del Gruppo Octium

La finalizzazione dell’acquisizione di Credit Suisse Life & Pensions AG è un risultato che si inserisce all’interno delle task operative del Gruppo Octium, in quanto in stretta sinergia col suo business, la sua offerta e la sua distribuzione a livello internazionale. La fiducia mostrata prima da UBS e adesso da Credit Suisse – due delle principali banche svizzere – nella cessione dei propri rami assicurativi, sottolinea il ruolo del gruppo quale partner distintivo in grado di definire e consolidare soluzioni di assicurazione efficaci per i propri clienti.

Come dichiarato anche dal CEO del Gruppo Octium – Dara Hurley: “Sono lieto di confermare il completamento del processo di acquisizione di Credit Suisse Life & Pensions e di dare il benvenuto nel Gruppo ai nuovi colleghi, con la maggior parte dei quali abbiamo già avuto il piacere di lavorare negli ultimi mesi”.

E ancora: “Questa operazione è in linea con la nostra strategia di crescita sia organica che attraverso l’acquisizione di realtà in grado di aggiungere valore significativo al gruppo in termini di forza, attivi patrimoniali, clienti, controparti e competenze”. Con questa acquisizione, infatti, si estende l’asset unico e distintivo di Octium nel settore delle compagnie estere specializzate nel ramo delle assicurazioni sulla vita, indirizzate ad offrire ai propri acquirenti soluzioni di pianificazione patrimoniale e successoria di lungo termine in grado di soddisfare in maniera ottimale le loro esigenze.