Categorie
Comunicazione e Relazione

Come costruire il
personal brand

Un tema che riguarda tutti, un percorso imprescindibile che ogni professionista dovrebbe intraprendere, per differenziarsi dalla concorrenza ed essere maggiormente riconoscibile agli occhi dei clienti

Un marchio per differenziarsi

Lavorare al meglio sul personal brand vuol dire moltiplicare le opportunità di business. Perché anche nell’era del digitale, i clienti ricercano il lato umano. Si può imparare a governare in modo ottimale il proprio brand implementando una vera e propria strategia. Bisognerà però avere chiari quali obiettivi ci si pone, identificando il pubblico di riferimento e al contempo individuando i propri punti di forza.

Che cos’è di preciso un brand

Un brand è un nome, un simbolo, una serie di attributi tangibili e intangibili che identificano un prodotto o un servizio e lo differenziano dalla concorrenza. Un brand è (anche) la promessa verso il pubblico di riuscire a soddisfare una serie di aspettative. I brand di maggior successo sono quelli più riconoscibili, a cui associamo subito degli aggettivi, perché occupano un posto ben preciso nella nostra mente (e nel nostro cuore).

abbonamento - myadvice