Categorie
Economia e Dintorni

Progetto Economia Reale: nasce il nuovo FOF Infrastrutture per attrarre 500 milioni di euro dai Fondi pensione italiani

Il settore delle infrastrutture in Italia rappresenta un pilastro fondamentale per la crescita economica e l’occupazione nel nostro Paese. Con l’obiettivo di canalizzare risorse private per sostenere questo mercato strategico, la scorsa settimana è stato presentato il nuovo FOF Infrastrutture, un fondo di fondi gestito da CDP Real Asset Sgr.

Il FOF Infrastrutture

Il FOF Infrastrutture mira a raccogliere 500 milioni di euro (di cui 300 milioni già sottoscritti da CDP Equity) dai Fondi pensione italiani. Il suo obiettivo è finanziare progetti infrastrutturali con finalità ambientali e sociali, concentrandosi su aree come la transizione energetica e digitale, l’economia circolare e le energie rinnovabili. Il fondo rientra nella categoria ex Art. 8 della SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation), confermando il suo impegno verso la sostenibilità.

L’evento di presentazione del nuovo veicolo, organizzato in collaborazione con Assofondipensione, fa parte del Progetto Economia Reale, un’iniziativa che coinvolge il Gruppo CDP nell’ampliare l’impatto delle proprie attività a sostegno della crescita del Paese, coinvolgendo investitori istituzionali.

Gli obiettivi del FOF Infrastrutture

“Abbiamo l’obiettivo di attrarre principalmente le risorse dei Fondi pensione italiani per finanziare progetti infrastrutturali che hanno un impatto tangibile sull’economia reale e sul territorio”, ha commentato Giancarlo Scotti, Amministratore Delegato di CDP Real Asset e Direttore Immobiliare di CDP. “Allo stesso tempo, offriamo loro l’opportunità di investire in strumenti diversificati con ritorni adeguati al profilo di rischio. Questo darà maggiore impulso al raggiungimento degli obiettivi strategici del FOF Infrastrutture, riducendo il divario con altre economie di rilievo e indirizzando gli investimenti verso lo sviluppo di infrastrutture sostenibili. Inoltre, vogliamo favorire la crescita del mercato nazionale dei fondi attivi nel settore, sostenendo anche asset manager e nuovi veicoli”, ha concluso Scotti.

Il FOF Infrastrutture rappresenta una grande opportunità per i Fondi pensione italiani di partecipare attivamente allo sviluppo delle infrastrutture sostenibili nel nostro Paese, contribuendo così alla crescita economica e all’implementazione di progetti a impatto ambientale positivo.